una cuoca pericolosa

Cibo e idee per tempi da lupi (e non solo)


4 commenti

Dirsi addio con dolcezza: pesche caramellate al forno

PER L’ULTIMO giorno di settembre, per giunta un lunedí, mi sono di nuovo ispirata al libro di Mary McCartney , “Food” , e ho scelto qualcosa di molto dolce ma non stucchevole per dire addio all’estate : le pesche caramellate. A pasta gialla se ne trovano ancora, anche se la figlia di Sir Paul giustamente suggerisce di prepararle quando sono al top della stagione, quindi piú dolci e profumate, ma pure le pesche settembrine sono andate benone.

image

INGREDIENTI

6 pesche mature

40 grammi di burrro

12 cucchiai di sciroppo di acero

Qualche rametto di timo fresco

Gelato alla vaniglia o alla crema secondo golositá

SEGUENDO la ricetta di Mary McCartney, ho preso le pesche, le ho lavate, aperte a metá e snocciolate, quindi le ho messe sulla placca da forno foderata con l’apposita carta e le ho cosparse con una cucchiaiata di sciroppo di acero, un fiocco di burro e qualche fogliolina di timo fresco. Poi in forno preriscaldato a 180 gradi per quaranta minuti.

Le abbiamo mangiate insieme a un delizioso gelato alla crema, ma erano squisite anche da sole.