una cuoca pericolosa

Cibo e idee per tempi da lupi (e non solo)

Per mangiare il pesce buono, basta andare al Molo73

A VOLTE mi faccio delle remore a scrivere di questo o quel ristorante dove mi sono trovata bene – se non fosse che ho sempre poco tempo, scriverei anche di quelli dove mi sono trovata male, ma dovendo scegliere preferisco usare il mio poco tempo per ricordare esperienze positive! –  però, quando la sensazione di benessere si ripete tutte le volte, allora mi sento confortata e azzardo il suggerimento. Come nel caso del ristorante Molo73, méta un po’ nascosta, forse, ma molto apprezzata da chi, come me, ama la cucina di pesce. Il locale é accogliente, ricavato da una vecchia casa colonica, con le volte in mattoni e una splendida cucina a vista, dove lo chef e patron Emanuele guida con piglio e ironia la sua squadra di assistenti e sforna pietanze dai sapori ora delicati ora intensi, ma sempre di curata qualitá. Il mio piatto preferito è la spadellata di frutti di mare, ma anche il baccalá e le crudité sono ottimi, per non parlare di un grande classico come gli spaghetti alle vongole reso piú intrigante da un’aggiunta di bacon profumato e croccante. Pur non essendo grande estimatrice dei dessert, devo ammettere. che il gelato alla crema fatto in casa che accompagna la tarte tatin di mele é davvero notevole. Buona selezione e di qualitá anche per la cantina e servizio in genere rapido e accurato. Ci sará un motivo se l’ho scelto per festeggiare il mio compleanno, no?!

IMG_1171

http://www.molo73.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...