una cuoca pericolosa

Cibo e idee per tempi da lupi (e non solo)


Lascia un commento

Guacamole rustico su pane ‘antico’

LA CIPOLLA nel guacamole ci va e ci vuole, ma alla creatura non piace molto e meno che meno se è cruda quindi niente cipolla per questo guacamole rustico adagiato su un pane speciale fatto con farina di grani antichi . E’ buono da solo, senza condimento, figuratevi cosa diventa con pomodorini, avocado, olio evo, sale, pepe e un cucchiaino di aceto di mele, visto che di cipolla non se ne poteva proprio parlare.

La preparazione oscilla fra il rapido e il veloce, una caratteristica che in questi giorni da pic nic improvvisati o ricerca di antipasti alternativi proprio male non fa, quindi se vi restano giusto quei dieci minuti prima di entrare nell’arena dei preparativi pasquali, mettete da parte un pane di grani antiche e un avocado maturo e divertitevi.

L’importante è aggiungere variazioni che restino in tema con questa combinazione classica di avocado e pomodorini. Quindi sì alla cipolla bianca o rossa purché ammorbidita in olio e limone, sí alle foglie di basilico tritato se non si ha sottomano il coriandolo fresco e pepe nero se peperoncino o pepe bianco latitano in dispensa.

Se avete robiola o Philadelphia da tagliare a dadini morbidi, aggiungete anche quelli a fine preparazione oppure provate a stendere un velo di caprino sul pane appena tostato e poi passate al pomodoro con l’avocado condito.

Buona Pasqua 🙂