una cuoca pericolosa

Cibo e idee per tempi da lupi (e non solo)


Lascia un commento

Muffin di Natale con frutta secca

image

SONO molto semplici ma delicatamente gustosi questi muffin natalizi che ho preparato usando la frutta secca presente in grandi quantità sulla tavola delle feste. Albicocche, pere, mele, ananas sono i frutti che mangio più spesso disidratati e non solo a Natale. Mi piacciono molto le versioni biologiche perché sono senza zuccheri e senza conservanti e mantengono un gusto più intatto e gradevole. Per metterli nei muffin è bastato immergerli per qualche minuto in acqua calda così da ammorbidirli e renderli più gustosi una volta passati in forno.

Li abbiamo mangiati a merenda appena fatti ma anche la mattina per colazione perché si mantengono bene almeno per un giorno o due…

INGREDIENTI

200 grammi di farina di kamut

130 grammi di zucchero di canna

10 grammi di lievito

100 grammi di burro

2 uova

150 ml di latte (io ho usato quello di riso)

100 grammi di frutta secca spezzettata

1 presa di sale

 

UNITE in una zuppiera piuttosto capiente tutti gli ingredienti secchi compreso il lievito e la presa di sale e mescolateli accuratamente dopo aver passato la farina al setaccio. Sbattete le uova a parte con il latte e poi versate il composto nella zuppiera e mescolate per ottenere un impasto omogeneo. Imburrate e infarinate sei stampini da muffin e accendete il forno a 180° quindi versate il composto negli stampini riempiendoli a metà, aggiungete pezzetti di frutta secca e poi coprite il tutto con altro composto. Infornate per 15-20 minuti, finché i muffin non sono ben lievitati e dorati in superficie. Spengete il forno e fate raffreddare. Se non ne avete ancora abbastanza di dolci e abbuffate, accompagnate con crema chantilly o con gelato alla crema.

 


2 commenti

Torta di kamut, frutta e cannella

HO COMPRATO una nuova, piccola tortiera che sembra fatta apposta per festeggiare con dolci di dimensioni contenute… Oppure per sperimentare senza correre il rischio di dover buttare tanto cibo.

Ecco come è nata questa tortina con farina di kamut, frutta e cannella che ho glassato con una gelatina di lamponi. Volevo provare il mix kamut-frutta nell’impasto e devo dire che alla fine il risultato è stato superiore alle aspettative. Il gusto è molto gradevole, ovviamente fruttato, con quel sentore intrigante che la cannella aggiunge sempre a un prodotto da forno. É piaciuta persino alla mia assai selettiva creatura!

image

INGREDIENTI

200 grammi di farina di kamut

125 grammi di frutta frullata

15 grammi di cannella

1 presa di sale

150 grammi di zucchero di canna

125 grammi di yogurt intero

50 grammi di burro

10 grammi di lievito

1 uovo

1/2 bicchiere di latte di soia o riso o cocco

IN UNA CAPIENTE zuppiera mescolate tutti gli ingredienti secchi e poi aggiungete il burro fuso nel latte, lo yogurt, l’uovo sbattuto e la frutta frullata. Amalgamate accuratamente il tutto aggiungendo latte tiepido se l’impasto risultasse troppo denso. Infornate in una tortiera imburrata e cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 35/40 minuti. Una volta raffreddata, glassate a piacere  con frutta, crema chantilly, panna montata…